sabato 13 gennaio 2018

30 DICEMBRE 2017

Sono di nuovo in viaggio. Guardo il paesaggio cambiare e mi chiedo cosa realmente cambi fra un luogo ed un altro, oltre al panorama e talvolta i tratti somatici della gente che incontro...
Un pensiero come un altro che intercala i propositi che sto formulando con me stessa per il 2018.
La storia insegna dicono e mi chiedo quanto ciò sia realistico. Studiarla la studiamo tutti o quasi, ma di lì a trarne insegnamento ce ne corre. Mi fa sorridere l'idea che gli Etruschi considerassero le donne alla stregua degli uomini sia a livello sociale che professionale. E poi cosa è successo?
La storia è nei libri, basta leggerli. C'è stata un'involuzione. Perché? E ancora perchè ciò accade in quasi tutte le società dei nostri giorni?
Dobbiamo riprendere in mano i libri di storia e fare un ripasso o cambiare modo di rapportarci gli uni con gli altri? Tornare ad essere più semplici per ricominciare ad evolvere?....


Alberto Fortis - La splendida Metà